fbpx

Cos’è Firebase ?

Cos'è Firebase
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tabella dei Contenuti

Firebase è un backend, un servizio offerto da Google per semplificare la gestione dei dati per la tua applicazione Android.

Questo servizio è iniziato come una startup e ampliato come piattaforma di sviluppo delle app di nuova generazione su Google Cloud Platform.

I miei primi passi su Firebase sono iniziati nel 2016, poco dopo l’inizio dell’università.

Utilizzandolo per qualche progetto personale o per alcuni progetti lavorativi.

Firebase consente agli sviluppatori di concentrarsi sulla creazione delle applicazione Front-End. Questo permette di evitare tutta la parte di gestione backend. Si evita lo sviluppo di chiavi API. Firebase in pratica ti aiuta nella gestione del server, nella gestione delle API e del tuo archivio dati, tutti scritti in modo così intuitivo che puoi modificare per soddisfare la maggior parte delle tue esigenze.

Occasionalmente dovrai utilizzare altri servizi di Google Cloud per le tue applicazioni avanzate. Ad esempio dovrai accedere in Google Cloud per richiedere l’utilizzo delle API di Google Maps o altro.

Allora, cos’è Firebase?

È un database in tempo reale.

La maggior parte dei database richiede di effettuare chiamate HTTP per ottenere e sincronizzare i dati. La maggior parte dei database ti fornisce dati solo quando lo chiedi.

Quando colleghi la tua app a Firebase, non ti connetti tramite il normale HTTP. Ma ti connetti tramite un WebSocket. I WebSocket sono molto, molto più veloci del protocollo HTTP. Non è necessario effettuare singole chiamate WebSocket, poiché una connessione socket è sufficiente. Tutti i tuoi dati si sincronizzano automaticamente tramite quel singolo WebSocket alla velocità consentita dalla rete del tuo provider telefonico.

Lo stesso vale quando l’app ti permette di salvare file al suo interno questi vengono sincronizzati automaticamente con Firebase.

Archiviazione di file

Firebase Storage offre un modo semplice per salvare i file.

Spesso immagini, ma potrebbe essere qualsiasi cosa.

Firebase Storage ha il proprio sistema di regole di sicurezza per proteggere il tuo archivio, garantendo allo stesso tempo privilegi di scrittura dettagliati ai tuoi utenti autenticati.

L’autenticazione

L’autenticazione di Firebase ha un sistema di autenticazione e-mail / password integrata. Supporta anche OAuth2 ovvero autenticazioni con Google, Facebook, Twitter e GitHub.

Le due autenticazioni sono ben spiegate sulla libreria ufficiale di Firebase.

Firebase Auth si integra direttamente nel database di Firebase, quindi puoi usarlo per controllare l’accesso ai tuoi dati.

Hosting

Firebase include un servizio di hosting di facile utilizzo per le tue web app o normali siti web.

E per rendere il tuo sviluppo particolarmente facile, l’hosting Firebase utilizza Superstatic, che puoi eseguire in locale per tutti i tuoi test.

L’ambiente di sviluppo BrowserSync + Superstatic è fluido e gestisce il ricaricamento della tua app su tutti i dispositivi connessi e replica i domini Superstatic ospitando localmente in modo tale da poterli distribuire direttamente a Firebase.

Si tratta di una piattaforma di app completa.

Google ha integrato nuove funzionalità all’interno della piattaforma. Più avanti parleremo più dettagliatamente di questi servizi offerti da Firebase.

Alcune però di queste funzionalità sono esclusive per app Android o IOS, ma non per le web app:

  • Remote Config
  • Test Lab
  • Crash
  • Notifications
  • Dynamic Links
  • AdMob

Firebase Pro & Contro

Ovviamente come piattaforma non ha solo lati positivi, ma anche alcune limitazioni.

Pro

Email e password, Google, Facebook e Github

Dati in tempo reale

API preparate

Sicurezza integrata a livello di nodo dati

Archiviazione di file supportata da Google Cloud Storage

Hosting di file statici

Tratta i dati come flussi per creare applicazioni altamente scalabili

Non preoccuparti per la tua infrastruttura!

Contro

Capacità di query limitate grazie al modello del flusso di dati di Firebase

I modelli di dati relazionali tradizionali non sono applicabili a NoSQL

Nessuna installazione on-premise

Firebase: dal principiante all’esperto di app

Il mio obiettivo è aprire una rubrica su questa piattaforma per far scoprire Firebase a sviluppatori e altri utenti che si stanno avvicinando al mondo del coding.

Non pretendo di sapere tutto, se ci sono persone che sanno più di me i vostri commenti o delucidazioni sono ben accette.

Firebase ha un suo canale ufficiale su Youtube Firebase ovviamente in lingua inglese.

All’interno troverai i Firecasts, sono una produzione ufficiale di Google. Spiegano le funzionalità di base di Firebase e i presentatori conoscono appieno la piattaforma. Ovviamente, come canale ufficiale di Google, si concentra su prodotti Google. Difficilmente troverai molte discussioni sulle debolezze di Firebase o su come Firebase si inserisce nell’ecosistema di sviluppo più ampio.

Seguimi anche su

INSTAGRAM

FACEBOOK

TELEGRAM

e lascia un commento 🙂

Iscriviti alla Newsletter

Unisciti a Imprenditori e Liberi professionisti per ricevere i migliori contenuti della settimana.

Cliccando su “Iscriviti” accetti di iscriverti alla newsletter e dichiari di aver preso visione della Privacy Policy

Potrebbe interessarti:
Scrivimi
emanuele-paluzzi-web-designer-e-social-media-manager

Iscriviti alla Newsletter

Unisciti per ricevere i migliori contenuti della settimana ogni Sabato mattina.

Cliccando su "Iscriviti" accetti di iscriverti alla newsletter e dichiari di aver preso visione della Privacy Policy